SAMTE. SI DIMETTE CARMINE AGOSTINELLI, IL TIMONE PASSA A DOMENICO MAURO

Carmine Agostinelli ha rassegnato le proprie dimissioni da Presidente dell’Organo di Liquidazione della società provinciale SAMTE.

A succedergli sarà Domenico Mauro, avvocato, specializzato in professioni legali presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, con formazione post lauream in diritto societario e crisi da sovraindebitamento. Attualmente è prossimo, altresì, al conseguimento del master universitario di secondo livello in Innovazione e Gestione delle Risorse Pubbliche.

Già cultore della materia in diritto civile e tecnica della redazione contrattuale, ha una solida esperienza in attività imprenditoriale.
Domenico è la persona giusta per ricoprire un ruolo impegnativo e delicato come questo, afferma Carmine Agostinelli.

Con lui, con Massimo Di Tocco e con Marcello De Risola, la SAMTE è in ottime mani. Sono convinto sapranno energicamente continuare nel difficile ma entusiasmante lavoro avviato.

Questa  la comunicazione ufficiale di Carmine Agostinelli  inviata al Presidente f.f. della Provincia Nino Lombardi

“Stim.mo Presidente,
ringraziando oggi te, è come se ringraziassi anche Antonio Di Maria per la stima e la fiducia che entrambi non avete mai mancato di manifestarmi e per avermi voluto, circa 3 anni fa, alla guida della SAMTE (prima come Amministratore Unico, poi come Presidente dell’Organo di Liquidazione).
I nuovi impegni di natura politica che oggi ricopro, unitamente alla sempre meno disponibilità di tempo e risorse da dedicare all’attività professionale, mi vedono costretto a rassegnare le dimissioni da Presidente dell’Organo di Liquidazione.
La rappresentanza di una società complessa e delicata come la SAMTE richiede un impegno se non a tempo pieno, quasi. Impegno che oggi non posso più garantire.
Lascio una società che negli ultimi anni, soprattutto dal punto di vista economico finanziario, ha mosso passi estremamente significativi. Basti pensare agli ultimi 2 bilanci d’esercizio approvati ed a quello dell’anno 2021, di prossima approvazione: tutti chiusi con un sostanziale pareggio, anzi con qualche migliaia di euro di utile d’esercizio.
Lascio soprattutto con la consapevolezza che, chi mi seguirà, potrà contare sulla sinergia, sulle conoscenze e sulle capacità di 2 colleghi dell’Organismo di Liquidazione di rara professionalità e rara capacità: l’Avv. Massimo Di Tocco e il Rag. Marcello De Risola. A loro la SAMTE deve tantissimo, ed io anche. A loro rivolgo il mio più sincero grazie nella convinzione che essi rappresentino una garanzia per continuare nel sentiero intrapreso insieme.
Ringrazio tutti i lavoratori della società, chiamati in questi anni a compiere enormi sacrifici. Ringrazio in modo particolare chi, negli uffici e nelle varie responsabilità, nonostante le difficoltà, mi ha sempre offerto la propria incondizionata e leale collaborazione. Analogamente ringrazio i rappresentanti delle varie sigle sindacali con i quali, pur se a volte da posizioni diverse, abbiamo sempre trovato l’intesa nell’unico ed esclusivo interesse dei lavoratori.
Infine, Presidente, ti prego di rivolgere i miei ringraziamenti, a tutta la struttura della Provincia di Benevento, a tutti gli uffici, in particolar modo al Segretario Generale, dott.ssa Maria Luisa Dovetto, all’Avv. Nicola Boccalone, responsabile del Controllo Analogo, all’ Ing. Angelo Giordano unitamente all’Ing. Gennaro Fusco e all’Arch. Raffaele Rabuano, la cui sinergia, intesa e collaborazione è stata ed è pressoché quotidiana.
Garantisco a te ed alla SAMTE nella sua interezza, che non mi tirerò mai indietro ed offrirò la mia più ampia collaborazione, ogni volta che mi verrà richiesta.
Sicuro di trovare la tua più ampia comprensione, ti saluto con amicizia e cordialità.”
Con queste parole, indirizzate al Dott. Nino Lombardi, presidente f.f. della Provincia di Benevento, il dott. Carmine Agostinelli ha rassegnato le proprie dimissioni da Presidente dell’Organo di Liquidazione della società provinciale SAMTE. A succedergli sarà Domenico Mauro, avvocato, specializzato in professioni legali presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma, con formazione post lauream in diritto societario e crisi da sovraindebitamento. Attualmente è prossimo, altresì, al conseguimento del master universitario di secondo livello in Innovazione e Gestione delle Risorse Pubbliche. Già cultore della materia in diritto civile e tecnica della redazione contrattuale, ha una solida esperienza in attività imprenditoriale.
Domenico è la persona giusta per ricoprire un ruolo impegnativo e delicato come questo, afferma Carmine Agostinelli. Con lui, con Massimo Di Tocco e con Marcello De Risola, la SAMTE è in ottime mani. Sono convinto sapranno energicamente continuare nel difficile ma entusiasmante lavoro avviato.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here