Scuola: Affinita (Moige), ‘su dad e presenza si aggiornino linee guida o aumenterà disagio’

Roma, 25 feb. (Adnkronos) – “Occorrono linee guida aggiornate sul modo di fare didattica nelle scuole, sia in presenza che a distanza, che integrata. Lasciando autonomia agli istituti scolastici e in un quadro di rafforzamento del patto di corresponsabilità educativa con la famiglia, per mediare dinamiche che creano disagio. Lo chiederemo al Ministro nei prossimi giorni”. Lo dice Antonio Affinita, presidente del Moige (Movimenti italiano genitori), commentando all’Adnkronos il crescente stress e disagio dei ragazzi delle scuole secondarie superiori per i quali la didattica in presenza limitata al 50% è scandita dal susseguirsi di compiti in classe ed interrogazioni.

“Non si può organizzare una didattica così disomogenea. Serve un approccio chiaro onde evitare ciò che sta accadendo ed evitare che aumenti il malessere – osserva – Occorre identificare modalità didattico educative da concordare con i consigli d’istituto, i dirigenti scolastici, il corpo docenti, le famiglie. Gli ultimi riferimenti delle linee guida risalgono al 26 giugno. Vanno aggiornati. Porteremo anche queste istanze al tavolo ministeriale di consultazione del Ministro con i genitori”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here