**Stellantis: Moody’s rialza rating a Baa1, outlook stabile**

Francoforte sul Meno, 29 feb. – (Adnkronos) – Moody’s ha rialzato da Baa2 a Baa1 i rating di Stellantis N.V. confermando il rating a breve termine a (P)P-2. L’outlook su tutte le entità è stato cambiato da positivo a stabile.L’agenzia sottolinea come l’upgrade a Baa1 “riflette il forte track record di Stellantis in termini di parametri di credito e i miglioramenti della redditività a livelli in linea con i requisiti per la categoria Baa1.” La revisione “tiene inoltre conto dell’eccellente liquidità di Stellantis, supportata dalla continua generazione di flussi di cassa positivi”.

Moody’s evidenzia come il “miglioramento dei parametri di credito è stato guidato dalla realizzazione di considerevoli sinergie di fusione e dalla disciplina di prezzi e costi ulteriormente supportata da una struttura di costi flessibile”. Nel 2023, il margine EBITA di Stellantis è migliorato fino a circa il 12%, il free cash flow rettificato di Moody’s è aumentato a 8,8 miliardi di euro e la leva finanziaria è scesa a 1,3x, supportando un forte posizionamento di Stellantis nella categoria di rating Baa1.

Nonostante le continue difficoltà nel settore automobilistico, in particolare la crescente concorrenza e la pressione sui prezzi prevista per il 2024, nonché le sfide legate alla tendenza all’elettrificazione, comprese le esigenze di investimenti in conto capitale costantemente elevati e la probabile diluizione dei margini derivante da una quota crescente di veicoli elettrici a batteria meno redditizi, Moody’s “ritiene che Stellantis manterrà parametri di credito solidi in linea con i requisiti per la categoria di rating Baa1”. Possibile addirittura “un’ulteriore pressione positiva sui rating, a condizione che i miglioramenti del margine e della leva finanziaria siano sostenuti in un contesto macroeconomico più impegnativo e se Stellantis espanderà con successo la dimensione del suo portafoglio di veicoli elettrici”.Quanto all’outlook stabile per Moody’s “indica che i margini di Stellantis rimarranno comodamente al di sopra dell’8% e che il suo rapporto debito/EBITDA rimarrà al di sotto di 2,0x”. L’outlook stabile “riflette poi l’aspettativa che Stellantis manterrà un’eccellente liquidità” che alla fine di dicembre 2023 era di 44 miliardi di euro di liquidità e mezzi equivalenti, nonché di 5,5 miliardi di euro di titoli negoziabili”.

ARTICOLI CORRELATI