Trotta Bus, Alternativa per Benevento: “Urge un confronto nell’interesse dei lavoratori”

“Agli inizi dello scorso dicembre chiedevamo all’amministrazione comunale di convocare nella competente commissione consiliare i vertici della Trotta Bus per un confronto sullo stato finanziario dell’azienda. In quei giorni, si ricorderà, ad allarmare lavoratori e sindacati era una missiva interna della Trotta Bus che nel motivare il ritardato pagamento ai dipendenti delle spettanze di ottobre faceva riferimento a difficoltà economiche da superare. Trascorsi due mesi, la situazione purtroppo continua a preoccupare, come pure dimostrato dalle recenti rimostranze dei lavoratori ancora in attesa della tredicesima. La buona notizia di oggi è che l’azienda ha garantito a tutto il personale che il versamento della mensilità aggiuntiva avverrà entro il 7 di gennaio. Evidentemente, però, i problemi restano, così come resta il timore che possano ripresentarsi nei prossimi mesi le medesime complicazioni riscontrate a ottobre, novembre e dicembre. E ancora, non contribuiscono di certo a riportare serenità tra i lavoratori le notizie che giungono da Potenza, altro capoluogo dove il servizio di trasporto pubblico è gestito dalla Trotta Bus e dove i sindacati sono arrivati persino ad annunciare lo sciopero. Alla luce di tutto ciò, l’esigenza di un confronto con i vertici dell’azienda appare non più rinviabile. L’auspicio è che questa volta anche l’amministrazione comunale converrà con la nostra richiesta: ai lavoratori, alle loro famiglie e alla Città bisogna parlare il linguaggio della verità”.

I consiglieri comunali di ‘Alternativa per Benevento’ (Luigi Diego Perifano, Floriana Fioretti, Raffaele De Longis, Giovanni De Lorenzo, Marialetizia Varricchio, Angelo Miceli, Luigia Piccaluga Principe e Vincenzo Sguera).

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here