Ucraina: Gb, ‘Mosca ha perso 320mila militari’

Londra, 4 dic. (Adnkronos) – Sarebbero 320.000 le vittime totali dei combattenti russi in Ucraina. Secondo un rapporto di intelligence britannico, “tra il 24 febbraio 2022 e il novembre 2023, le forze ufficiali del ministero della Difesa russo hanno probabilmente subito tra 180.000 e 240.000 feriti e circa 50.000 uccisi. I mercenari del Gruppo Wagner probabilmente hanno avuto circa 40.000 feriti e 20.000 uccisi. Pertanto, nel complesso, la parte russa ha probabilmente subito circa 220.000-280.000 feriti e circa 70.000 uccisi. Ciò fornisce una stima compresa tra 290.000 e 350.000 vittime totali di combattenti russi”. Secondo il conteggio del ministero della Difesa di Londra, dunque, “la media della stima è di 320.000 vittime totali fra i combattenti russi”

ARTICOLI CORRELATI