Ucraina: Gb, ‘Mosca lascia a terra aerei A-50U dopo ultimo abbattimento’

Londra, 2 mar. (Adnkronos) – “Una settimana dopo la perdita di un secondo aereo A-50U Mainstay, la Russia ha molto probabilmente bloccato la flotta aerea a sostegno delle operazioni in Ucraina. È probabile che questa decisione prosegua, mentre si svolgono indagini interne sulla mancata protezione di un altro mezzo di valore e su come ridurre la minaccia che la difesa aerea ucraina continua a rappresentare”. Lo scrive il ministero della Difesa britannico nel suo aggiornamento di intelligence quotidiano su X.

“La perdita temporanea della capacità di controllo aereo – scrive ancora l’intelligence di Londra – degrada in modo significativo la capacità dei suoi equipaggi, un deficit che la Russia non può permettersi nello spazio aereo conteso dell’Ucraina orientale e meridionale. È probabile che la Russia dovrà esplorare nuove opzioni, tra cui la riconversione degli aerei e l’accettazione di rischi maggiori per fornire l’efficace supporto aereo che le sue forze di terra richiedono, ma che probabilmente non ricevono”.

ARTICOLI CORRELATI