Ucraina: ministro Esteri, ‘russi prendono nostri farmaci a ospedali sostituendoli coi loro’


Roma, 6 lug. (Adnkronos) – “L’aggressore sta togliendo dalle cliniche nei territori occupati medicinali costosi ed efficaci che sono stati acquistati a spese del bilancio ucraino e li sta sostituendo con medicinali russi”. Lo ha dichiarato il ministro della Salute ucraino Viktor Lyashko, precisando che “la Russia prende farmaci che l’Ucraina fornisce ai centri per l’ictus per la trombolisi e li porta nel suo territorio”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here