Ue: Lagarde, ‘ora inevitabile aumento debito ma sempre valutare sostenibilità’

Roma, 19 nov. -(Adnkronos) – Le ripercussioni della pandemia hanno provocato “un aumento del debito che sarà enorme”, una situazione “che a tempo debito andrà affrontata”, ma ora “bisogna appoggiare le politiche fiscali nazionali” anche se incrementeranno l’indebitamento: tuttavia la questione della “sostenibilità deve essere tenuta a mente da tutti”. Lo ribadisce la presidente della Bce Christine Lagarde in un colloquio con la Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo, auspicando che “a un certo punto ritorneremo a un livello di normalità, con un rimbalzo che avrà un impatto sul denominatore, e cioè aumenterà il debito ma anche il pil”. La Lagarde ha ricordato come di questo approccio “il commissario Paolo Gentiloni ne ha già parlato”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here