Valentino Rossi, MotoGp lo celebra: “Eroe e icona”

“Addio Valentino! Eroe, icona e ispirazione per tanti in Italia e nel mondo! Ultimo ballo in casa completato”. E’ il tweet che la MotoGp dedica a Valentino Rossi, che oggi a Misano nel Gp dell’Emilia Romagna ha disputato l’ultima gara italiana nel Mondiale MotoGp. E’ stata una passerella sotto un’onda gialla dei tifosi del ‘Dottore’. Il nove volte campione del mondo, osannato dalla folla, ha lanciato il proprio casco verso il pubblico e poi si è concesso all’abbraccio di meccanici e amici.

Valentino Rossi “ha fatto sognare milioni di italiani e ha fatto viaggiare il Made in Italy ad altissima velocità sulle due ruote, per questo siamo molto grati per quello che ha fatto per l’Italia” ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, che al campione ha consegnato un premio alla carriera, un premio che “come ministero degli Esteri e come Agenzia del commercio estero consegniamo a Rossi” come riconoscimento “per essere stato ed essere un ambasciatore del Made in Italy nel mondo”. Il titolare della Farnesina ha sottolineato: “Ovunque io vado nel mondo, nella lista delle cose per cui le persone dicono di amare l’Italia c’è sempre anche Valentino Rossi”. “A lui diciamo grazie, grazie a un personaggio che non è stato solo un protagonista del mondo dello sport, ma che ha rappresentato l’Italia in tutto il mondo”.

“Atmosfera fantastica. Grazie per il tifo, oggi e in tutti questi anni. Ho fatto anche una gara decente…” le parole di Valentino Rossi a Misano durante i festeggiamenti dei tifosi. “Ci sono ancora due gare ma oggi è talmente bello che forse alle ultime due non ci vado…”, ha aggiunto il ‘Dottore’. Quindi l’appello al pubblico, prima dei fuochi d’artificio: “Abbiamo un sacco di piloti giovani italiani, continuate a seguire le gare e fate il tifo per loro”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here