World Children Day’s. Il “De La Salle” incontra il Santo Padre

Un’emozione senza eguali quella vissuta dai piccoli, grandi studenti dell’Istituto De La Salle che, il 25 e 26 Maggio scorso, hanno avuto la possibilità, grazie alla collaborazione con l’Unione Sportiva Acli Nazionale, di vivere la magia delle due giornate del World Children Day’s.

La IV e V primaria del De La Salle hanno accolto con gioia l’invito del Santo Padre, quando nella solennità dell’Immacolata Concezione, ha annunciato la celebrazione della “I Giornata Mondiale dei Bambini e delle Bambine”. I piccoli lasalliani hanno potuto essere partecipi all’annuncio della gioia del Vangelo e all’incontro con Cristo così come Papa Francesco aveva descritto nella sua meravigliosa lettera dello scorso Febbraio. Il 25 Maggio i piccoli alunni sono stati protagonisti, allo Stadio Olimpico, per l’apertura del Children’s Village, di un vero e proprio momento di gioia, un concerto di voci ed emozioni che ha saputo unire i cuori dei bambini e avvicinarli al Santo Padre per poi culminare nella giornata del 26 a Piazza San Pietro per la celebrazione eucaristica con i canti dello Zecchino d’oro, l’intervento di Roberto Benigni e il saluto dell’amatissimo Santo Padre ai bambini e alle bambine di tutto il mondo. Un’esperienza per l’Istituto De La Salle che resterà nel cuore dei suoi piccoli partecipanti ma che segnerà anche un pezzo di storia, quella storia che lega sempre di più la didattica dell’Istituto allo scambio intergenerazionale e interculturale, in una dimensione in cui l’educazione si colloca come il dono più prezioso che le generazioni, che sono più avanti negli anni, possono offrire alle bambine ai bambini, mettendosi a loro disposizione, offrendo strumenti per orientarsi, trovare nuovi itinerari e aprire nuovi percorsi.

ARTICOLI CORRELATI