“Basket & School Together”. Capitanio: “Ottimo risultato alla S.Angelo a Sasso. Avanti con altri Istituti scolastici”

Si è conclusa da qualche giorno l’esperienza del G.S.Dil. “G. Meomartini” nel progetto ideato dalla Federazione Italiana Pallacanestro e denominato “Basket & School Together”.

L’associazione del presidente Stefano Capitanio ha deciso di presentare il progetto all’Istituto Comprensivo “Sant’Angelo a Sasso”, scuola con la quale, già lo scorso anno, aveva portato a termine un progetto di “minibasket inclusivo” che aveva avuto grande successo tra i bambini e le famiglie.

L’idea è stata immediatamente sposata dal dirigente Michele Ruscello e dalla vicaria Cinzia De Cicco che hanno individuato 11 classi seconde e terze della scuola primaria come beneficiarie dell’attività progettata.

La Meomartini ha affidato lo svolgimento del progetto a Massimiliano Tipaldi, allenatore con esperienza ultraventennale nel settore del minibasket e capace di avvicinare i bambini all’alfabetizzazione motoria attraverso giochi di movimento, di attenzione, di concentrazione e finanche di logica, facendoli appassionare alla pratica dello sport ed, in modo particolare, della pallacanestro senza nemmeno accorgersene.

 “La nostra speranza” – ha affermato il presidente Capitanio – “è che sempre più scuole e sempre più dirigenti scolastici possano sposare questo tipo di progetti, pensati per contribuire alla diffusione della cultura dello sport e della salute, estremamente condizionati e limitati nella recente epoca del covid”.

ARTICOLI CORRELATI