COMANDO MUNICIPALE. DIVELTA LA BACHECA SINDACALE DELLA CISL

Nella sede della Polizia Municipale – Comando Centrale di Benevento, ignoti hanno divelto la bacheca sindacale della CISL strappando avvisi e comunicati in questa affissi per informare i lavoratori.
Il comportamento vandalico di cui è stata oggetto la sola bacheca della Cisl (ve ne sono altre rimaste perfettamente integre), denota una condotta antisindacale da parte di qualcuno in violazione dello Statuto dei Lavoratori e dei più comuni principi democratici.
Immediata la reazione di condanna della Segretaria Generale della Cisl FP Irpinia – Sannio, Sonia Petrucciani, e del Capo Dipartimento Enti Locali, Costantino Caturano, secondo cui si tratta di un atto intimidatorio nei confronti della Cisl e dei lavoratori che rappresenta al Comune di Benevento, organizzazione che dal corrente 2024 rappresenta il sindacato di maggioranza relativa presso il municipio del capoluogo.
È singolare che quanto accaduto sia successo in un luogo che rappresenta la sede della legalità e del rispetto delle regole. Per questo si chiede al Comandante Pugliese di prendere subito opportuni ed urgenti provvedimenti anche con l’ausilio delle telecamere presenti, per individuare tali balordi.
Nelle prossime ore la Cisl FP presenterà formale denuncia per andare fino in fondo a tale vicenda che non può essere sminuita o stigmatizzata.
A riguardo il  Dirigente alle Risorse Umane, Gennaro Santamaria, venuto a sapere dell’accaduto, ha espresso piena solidarietà e vicinanza alla organizzazione sindacale offesa.

ARTICOLI CORRELATI