EUROPEE, MASTELLA: “RITIRO QUERELA A CALENDA SE DECIDE DI FARE IL CENTRO. SERVONO DUE PRIMARIE, UNA PER SCEGLIERE LEADER DEL CENTRO, L’ALTRA PER TROVARE FEDERATORE C.SINISTRA”

Gli esiti dei centristi alle europee? “O il centro mette insieme tutti oppure non ha senso. A destra il centro c’è ed è chiaro, è Forza Italia. Dall’altra parte non si riesce a fare lo stesso”. Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, il sindaco di Benevento Clemente Mastella, intervistato da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. Lei si sentirebbe di fare il federatore di quest’area di centro? “No, io ho un altro ruolo ormai”. E come si potrebbe individuare questa figura? “Con due primarie: una per scegliere il leader del centro e un’altra per scegliere quello dell’intero c.sinistra”. Lei vede ancora possibile la presenza di Calenda all’interno di questo centro?  A questa domanda, Mastella ha risposto così ai microfoni di Un Giorno da Pecora: “se vuol fare il centro ritiro anche la mia querela, civile e penale, a Carlo Calenda. Più di questo non posso davvero fare”.

ARTICOLI CORRELATI