Futuridea all’Ance: “L’innovazione tecnologica nelle aziende fattore chiave. Collaboriamo”

Anche Francesco Nardone, responsabile delle relazioni istituzionali di Futuridea, ha partecipato pochi giorni fa all’Assemblea Provinciale di ANCE. “Ho condiviso la relazione del presidente dell’Ance Mario Ferraro e del Presidente di Confindustria Oreste Vigorito i quali, oltre a ringraziare Futuridea per il lavoro che svolge sul territorio, hanno sottolineato l’importanza dell’innovazione tecnologica nelle imprese.”. Cosi Francesco Nardone all’indomani dell’Assemblea Ance di Benevento. “L’uso dell’innovazione tecnologica nelle aziende è diventato un fattore chiave – continua Nardone -. Nelle imprese che si affacciano al mercato globale e alla competizione mondiale l’elemento appare assolutamente chiaro e incontrovertibile la necessità di organizzare la ricerca continua dell’innovazione che è l’unico vero elemento in grado di garantire il successo all’impresa nel mercato globale. 

L’idea sostanziale – afferma Francesco Nardone – è di lavorare su una dimensione dell’innovazione utile e sostenibile e, possibilmente, originale. Si pensi solo a un dato: al Nord la propensione alla brevettazione, espressione della capacità di rinnovamento del tessuto produttivo, si attesta poco sopra le 100 domande di brevetto per milione di abitanti; al Sud la media di domande di brevetto è nove volte inferiore, con sole 8,6 richieste per milione di abitante. Occorre quindi orientare i territori verso strategie continue di implementazione dell’ innovazione e di accompagnamento orientato ai giovani, alle start up, alle imprese strutturate, alla pubblica amministrazione, magari attraverso la realizzazione di centri di competenze territoriali (Cit. Futuridea – Svimez).

Di qui le conclusioni: “Il concetto d’innovazione non può essere circoscritto alla dimensione tecnologica, ma deve necessariamente essere concettualmente allargato ai temi organizzativi, sociali, di sostenibilità ambientale e di marketing territoriale. Futuridea – conclude Francesco Nardone – è pronta sin da subito a collaborare con ANCE, nell’ ottica di una strategia di sviluppo eco-sostenibile e di una governance dell’innovazione creando interazioni di idee e di eccellenze e favorendo azioni in grado di facilitare il trasferimento tecnologico alle imprese e alle società”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here