“Global Strike for future”. Corteo dell’Unione degli Studenti

In concomitanza con il “Global Strike for future” indetto da FridaysForFuture, gli studenti beneventani hanno aderito al corteo organizzato dall’Unione degli Studenti.
La manifestazione precede la “Cop 26” di Glasgow, la conferenza mondiale a cui gli stati dovranno presentare i loro impegni per contrastare il cambiamento climatico.
“Si tratta di un momento storico, sul quale bisogna sensibilizzare la cittadinanza per pretendere uno sforzo importante, che possa risultare realmente incisivo sulle sorti del nostro pianeta”- così in una nota l’Unione degli Studenti Benevento – “Parallelamente, è fondamentale attivarsi anche a livello locale, intercettando le criticità del territorio e promuovendo buone “pratiche green”, a partire dal contesto scolastico. Per queste ragioni, la scelta degli studenti UdS è stata quella di non rimanere indifferenti, aderendo al corteo che é partito da Piazza Risorgimento e si é concluso a Piazza Roma, dove é stata allestita una piazza tematica.”
Tanti gli striscioni colorati e provocatori con messaggi tesi a sensibilizzare le istituzioni ed i cittadini sull’importanza di dare voce alla giustizia per il mondo in tutte le sue forme.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here