L’olio di Cerreto Sannita al Montecarlo Film Festival di Ezio Greggio

Al Montecarlo Film Festival, fondato e organizzato da 19 anni dal noto attore e regista Ezio Greggio, siamo stati presenti con il nostro olio. Insieme ad altri 13 Comuni dell’Associazione dei Paesi Bandiera Arancione, che hanno portato altre tipicità gastronomiche locali, Cerreto Sannita con le sue aziende olivicole ha arricchito con l’alta qualità dell’oro verde sannita la cena di apertura allo Yacht Club di Montecarlo, insaporendo le gustose portate del menù servite ai 220 ospiti della serata. Alla serata erano presenti diversi personaggi dello spettacolo tra cui Luca Argentero, Edoardo Leo, Pierpaolo Spollon, Aldo Baglio, Claudia Gerini, Stefania Sandrelli, Cesara Buonamici, il regista due volte premio Oscar Paul Haggis (nonché Presidente di giuria, con l’attore e comico francese Tom Leeb e l’attrice francese Clara Ponsot). Queste le aziende cerretesi presenti, “che ci hanno onorato della loro partecipazione ed hanno contribuito al successo della serata allo Yacht Club”, ha spiegato Ezio Greggio nel ringraziare l’intero circuito Bandiera Arancione: Oleificio Sant’Anna, Olivicola del Titerno, Azienda Agricola Zamparelli, Frantoio Oleario Sannita e Azienda Agricola Vincenzo Giordano. “Desidero ringraziare – esordisce il delegato comunale BA e referente regionale Christian De Nicola – prima di tutto i produttori di olio di Cerreto che c’hanno omaggiato della loro presenza e competenza, e della loro fiducia nei nostri confronti, a Montecarlo. Dovutamente non posso, poi, non ringraziare l’Associazione Bandiera Arancione e il festival diretto da Ezio Greggio per questa grandissima opportunità ricevuta di essere presenti in una così prestigiosa vetrina internazionale. Ringrazio, infine, tutta l’amministrazione comunale per il sostegno ricevuto, in particolare il capogruppo consiliare Italo D’Andrea e il consigliere comunale delegato all’Agricoltura Pasquale Calabrese per aver promosso tra i produttori olivicoli del nostro territorio la possibilità di partecipare a quest’iniziativa”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here