Meteo weekend 31 ottobre: caldo al Sud, nebbia al nord

Sarà un’Italia divisa quella che vivrà le feste di Halloween e di Ognissanti. Se al Centro-Sud e su Alpi e Prealpi l’anticiclone africano porterà l’estate di san Martino in anticipo, sulla Pianura Padana e sulle valli della Toscana e dell’Umbria favorirà la formazione di fitte nebbie che potrebbero essere persistenti per tutto il giorno. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica che nei prossimi giorni il principale protagonista del tempo sul nostro Paese sarà l’anticiclone africano che dal cuore del Continente Nero si è espanso su tutto il Mediterraneo centrale e su una buona parte dell’Europa. Gli effetti dell’alta pressione saranno diversi sulle nostre regioni. Se al Centro-Sud e sui settori alpini e prealpini sarà il sole e il clima mite a farla da padrone, non sarà così su molte zone della Pianura Padana che già dal weekend potrebbero venire interessate dalla formazione di nebbie, talvolta fitte e anche persistenti per gran parte della giornata. Da Torino a Milano, a Brescia, Mantova, Verona, Vicenza, Padova, Rovigo, Ferrara e Bologna la nebbia potrebbe ridurre fortemente la visibilità nelle ore notturne e mattutine. In presenza di nebbia ne risentiranno anche le temperature che si manterranno più basse rispetto alle zone più soleggiate. I valori termici massimi ove il tempo sarà più grigio, coperto o nebbioso, a stento saliranno sopra i 14°C, invece toccheranno punte di 22-25°C dove ci sarà un maggior irraggiamento solare.

 

NEL DETTAGLIO

Venerdì 30 ottobre. Al nord: cielo sereno o poco nuvoloso salvo locali nebbie o foschie. Al centro: qualche nebbia tu Toscana e Umbria, nubi sparse altrove. Al Sud: nubi sparse.

Sabato 31. Al nord: possibili nebbie in pianura, sole sui monti. Al centro: nebbie in Toscana, soleggiato altrove. Al sud: soleggiato.

Domenica 1 novembre. Al nord: sole sui monti, foschie o nebbie in pianura. Al centro: nebbie su Toscana, Umbria e Lazio. Al Sud: parzialmente nuvoloso.

Prossima settimana con piogge al nord nella giornata di mercoledì.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here