Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale prorogata la scadenza del regolamento comunale per il condono dei tributi locali

La sala consiliare comunale ha ospitato giovedì sera una nuova seduta di consiglio comunale. Dopo l’approvazione dei verbali della precedente seduta sono stati analizzati gli altri argomenti di discussione. In primis c’è stata l’approvazione della variazione di assestamento generale al bilancio di previsione esercizio 2006. All’unanimità è stata deliberata la destinazione di economie residue della Cassa Depositata e Prestiti. Poi ha avuto inizio la discussione relativa all’approvazione dello schema di accordo per costituire un’associazione di Comuni (Faicchio, Cerreto Sannita, S.Lorenzello, Pietraroja e Cusano Mutri ente capofila) volta alla partecipazione di un bando per ottenere un finanziamento (€ 270.000 in totale) da destinare al rafforzamento del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti e per l’allestimento di aree e punti di raccolta. “L’associazione di Comuni – ha spiegato il sindaco – permette di poter partecipare a bandi esclusi alla partecipazione di singoli Comuni. Allo stato – ha precisato il primo cittadino – abbiamo necessità di un mezzo per la raccolta differenziata e di almeno due scarrabili in maniera tale da poter potenziare la raccolta differenziata”. L’argomento ha attivato una interessante discussione tra i vari consiglieri che hanno lanciato diverse proposte in merito. “Sarebbe opportuno elaborare un progetto mirato -ha precisato il consigliere di minoranza Luigi Giannotta– che produca effetti duraturi nel tempo con eventuali ricadute occupazionali per la nostra comunità”. “Dobbiamo porre molta attenzione al problema della raccolta differenziata – ha aggiunto l’assessore Pasquale Riccio – e credo che in proposito sarebbe opportuno pensare anche all’utilizzo di nuove tecnologie, i cassonetti con la scheda magnetica potrebbero essere un primo passo in tal senso”. “E’ necessario vigilare sulle modalità di svolgimento della raccolta differenziata e porre attenzione al sistema di pesatura di carta e vetro per evitare una duplicazione di pagamento – ha aggiunto l’assessore Ginepri”. Per l’assessore Federico invece “sarebbe opportuno mettere sul territorio i cassonetti per la raccolta differenziata”. Argomenti che sicuramente verranno sviscerati al meglio la prossima settimana in quanto il Consiglio constatata l’attualità e l’importanza della tematica trattata ha deciso di autoconvocarsi per martedì sera alle ore 18.30. In prosieguo di assise è stata deliberata la proroga della scadenza del regolamento comunale per il condono dei tributi locali, la presa d’atto dei verbali della conferenza dei servizi finalizzata all’accordo di programma relativo al progetto definitivo dei lavori di “Raccordo stradale della S.S. 372 con il centro urbano di Faicchio” nonché l’adesione all’iniziativa della Coldiretti di Benevento a sostegno della indicazione obbligatoria in etichetta dell’origine dell’olio di oliva vergine ed extravergine.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here