SERVIZI SOCIALI, FARESE:  “MORETTI CHIARISCA SE INTERVIENE DA CONSIGLIERE COMUNALE O DA IMPRENDITORE”

“Moretti chiarisca se interviene in qualità di consigliere comunale o in qualità di presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Sale della Terra”. Così Francesco Farese, consigliere comunale del gruppo Noi Campani, commenta le dichiarazioni rilasciate oggi da Angelo Moretti sui Servizi Sociali del Comune di Benevento e sulla questione del Centro È Più Bello Insieme.

“L’attività politica/amministrativa e quella imprenditoriale/economica non possono essere confuse. Gli operatori del sociale – afferma Farese – rappresentano un pilastro per la nostra comunità e tutti gli sono grati per le attività che svolgono in favore dei cittadini con maggiori difficoltà. Il dibattito pubblico sulla programmazione e la gestione dei servizi in tale ambito, pertanto, non può che rappresentare elemento positivo. Tuttavia, nel dibattito risulta indispensabile sapere se l’interlocutore è un consigliere comunale che intende esprimere il proprio indirizzo politico o se è un imprenditore che intende tutelare interessi economici. Entrambe le posizioni sono legittime purché non siano incarnate dallo stesso soggetto. Viceversa ne deriverebbe una sgrammaticatura istituzionale.

Al netto di tale confusione – conclude Farese – continueremo a lavorare a supporto dell’assessore Carmen Coppola che in questi mesi ha operato dimostrando sensibilità, competenze, capacità di ascolto e approccio risolutivo alle problematiche”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here