ACQUA: ANBI, SI ALLARGA ZONA ROSSA ARIDITA’ IN EMILIA ROMAGNA

Nelle Marche, “una leggerissima ripresa di portata per i fiumi Tronto, Esino e Sentino (comunque ancora al minimo storico) fa sperare in un’inversione di tendenza idrica, seppur gli invasi restino assai lontani dai livelli del recente passato, trattenendo poco più di
28 milioni di metri cubi d’acqua su una capacità complessiva di oltre 65 milioni”.

In Campania, “i fiumi Sele, Volturno e Garigliano sono in calo, mentre valori in aumento si registrano per l’Alento. Diminuiscono i volumi idrici nel lago di Conza, mentre gli invasi del Cilento sono in lieve ripresa. Nel Lazio, in un mese, il lago di Bracciano si è abbassato di
14 centimetri, mentre i bacini di Basilicata e Puglia, in una settimana, hanno ceduto 7 milioni di metri cubi d’acqua ad uso irriguo”.

Adnkronos

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here