Analisi sull’uso di droghe, De Lorenzo replica ad AN

L’assessore alla Mobilità del Comune di Benevento, Giuseppe De Lorenzo, in risposta all’invito dei consiglieri di An di sottoporre ad apposite analisi tutti i rappresentanti delle istituzioni per affermare la loro estraneità all’uso di droghe, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Nel momento in cui la politica abbandona il compito affidatole dai cittadini, attraverso proposte che offendono le istituzioni, si tradiscono le finalità della politica. Lo scopo di chi si mette al servizio della città dovrebbe essere quello di operare per le tante concrete necessità del territorio. L’iniziativa dei consiglieri di AN è la prova di quanto la minoranza sia a corto di argomenti e lontana dalle effettive necessità di tanta gente. Non si può spiegare diversamente la proposta di sottoporre a specifiche analisi tutti i consiglieri comunali per scoprire eventuali consumatori di sostanze stupefacenti. Un invito che è il simbolo del vuoto di idee di quella parte di minoranza consiliare. Significa non avere più tematiche serie da affrontare. Significa rendere evidente la difficoltà di imbastire un minimo di proposta alternativa per questa città. Orfani di un serio interlocutore che possa apportare, attraverso proposte virtuose, il fattivo contributo alla crescita della nostra comunità, attendiamo ancora la fase due di An. Sperando che la nuova fase sia meno fumosa e vuota di idee della precedente”.

ARTICOLI CORRELATI