Appello di Matera (FDI) a Forza Italia a restare nel centrodestra

Mimmo Matera, Coordinatore Provinciale di Fratelli d’Italia Sannio, in una nota commenta gli ultimi rumors che vedrebbero una fuga in avanti di Forza Italia verso altri lidi, fuori dal centrodestra:
“Faccio un appello di responsabilità a Forza Italia, per l’unità della coalizione” dice Matera, che continua: “Ritengo impensabile vedere Forza Italia a sostegno di altri schieramenti. Da parte nostra (FdI ndr), che con grande spirito di servizio abbiamo chiesto l’unità della coalizione sin dall’inizio anche a costo di qualche sacrificio, resta la scelta convinta di Rosetta De Stasio quale candidato sindaco. Al netto delle divergenze che ci sono state, credo però che la soluzione per i berlusconiani non sia certo quella di andare verso la sinistra deluchiana di Mastella o verso la sinistra classica di Perifano, gli elettori non capirebbero. Chiedo che Forza Italia ritorni al tavolo e faccia la propria proposta, così da consentire, attraverso il dialogo, di correre con un Centrodestra unito che, stando a tutti i sondaggi, avrebbe largo consenso fra i cittadini ormai stanchi sia di Mastella che del PD.
Non riesco a immaginare, infatti, Forza Italia fuori dal suo alveo naturale che è il centrodestra. Una scelta simile significherebbe l’autodistruzione di un partito al quale il Sindaco Mastella ha dato una prima sforbiciata nel 2019 e che oggi annullerebbe definitivamente, annettendolo al suo movimento.
Forza Italia ha il dovere, anzi l’obbligo che discende dalla moralità in politica, di rimanere nel centrodestra e di contribuire a capitalizzare un risultato utile viste le percentuali che i sondaggi attribuiscono al centrodestra a Benevento. Non crediamo che l’ostracismo di Forza Italia sul nome della De Stasio sia stato utilizzato solo per giustificare una virata incomprensibile a sinistra.
Per quanto ci riguarda, Fratelli d’Italia continuerà il suo sforzo alla ricerca delle ragioni di unità del centrodestra e in ogni caso noi saremo presenti alla competizione elettorale, convinti di poter rappresentare degnamente e con coerenza sia i nostri elettori che in generale tutti quelli che orbitano nel centrodestra beneventano, ai quali questi continui giochi di palazzo e valzer di posizionamenti, alla ricerca disperata di un posticino al sole o peggio di una poltrona, hanno tolto e negato qualsiasi dignità di rappresentanza”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here