Assemblea dei sindaci dell’Azienda Speciale Consortile B02

Si è tenuta nella sede dell’ente in via Mazzini, l’assemblea dei sindaci dell’Azienda Speciale Consortile B02, presieduta dall’Avv. Armando Rocco, sindaco di Calvi.

Due i punti all’ordine del giorno su cui si è intervenuti: la surroga di un componente del nuovo CdA, Ing. Alessandro Gisoldi, sindaco di Cautano, e l’individuazione di nuovi componenti per il tavolo tecnico. Al tavolo, già costituito con delibera assembleare del 12/01/2022, è stato conferito il compito di valutare le opportune modifiche allo Statuto dell’ente; modifiche resesi necessarie per dare all’Azienda Speciale Consortile B02 e ai servizi sociali e di inclusione che eroga per delega dei Comuni, una maggiore stabilità operativa dell’ente.

Con la costituzione del tavolo tecnico – ha dichiarato l’Avv. Armando Rocco (Sindaco di Calvi e Presidente dell’Assemblea dei Sindaci) abbiamo compiuto un importante passo in avanti per il necessario processo di riforma dello statuto aziendale, le cui carenze e contraddizioni sono state evidenziate, negli ultimi quattro mesi, da tutti i diciannove Sindaci dell’Azienda Speciale Consortile B02.  Immediatamente rafforzeremo il principio della separazione del potere politico da quello gestionale e garantiremo la sopravvivenza del CDA anche in caso di eventuale decadenza del Presidente. Auguro buon lavoro a tutti i componenti del tavolo tecnico, nella convinzione che il confronto, l’impegno e la dedizione di tutti garantiranno uno statuto che sarà da esempio per molte altre Aziende Speciali Consortili”.

Presenti i sindaci dei comuni afferenti e loro delegati, per il Comune di San Giorgio del Sannio, Dott. Salvatore Guerra, Viceprefetto Aggiunto e il Dott. Oreste Annese, dirigente prefettizio.

L’assemblea ha deliberato per la nomina in CdA del consigliere di Cautano Mauro Rapuano ed ha individuato come ulteriori componenti del succitato tavolo tecnico Ing. Alessandro De Lucia, assessore del Comune di Paduli, Angela Martignetti, sindaca di San Martino Sannita, e l’Avv. Carmen D’Agostino, assessore del Comune di Sant’Angelo a Cupolo.

I nuovi componenti del tavolo tecnico affiancheranno operativamente gli altri componenti: Raffaele Bonavita, consigliere del Comune di Apice, prof. Francesco Matarazzo, vice sindaco del Comune di Vitulano e l’Avv. Armando Rocco nella qualità di coordinatore del tavolo.

ARTICOLI CORRELATI