Benevento, Auteri: “Ci siamo un po’ snaturati, ma abbiamo dimostrato compattezza”

Il tecnico del Benevento ha analizzato così, nell’immediato post-gara del Vanni Sanna, il pareggio per 0-0 contro la Torres nel ritorno del Secondo Turno Nazionale dei play-off di Serie C 2023-24 che ha fatto sì che la sua Strega accedesse alla Final Four, dove affronterà la Carrarese in semifinale.

Questa, dunque, l’analisi di Gaetano Auteri ai microfoni di RaiSport:

SULLA SFIDA CONTRO LA TORRES: “La hanno messa sulla fisicità, l’abbiamo messa sul contenimento e qualche volta ci può stare. Siamo sempre stati soliti e consistenti. Avevamo cominciato discretamente, poi abbiamo perso un paio di palloni e ci siamo leggermente snaturati. Hanno vinto tutti i duelli aerei, andavano spesso nell’1vs1, noi facevamo fatica su tutti i punti di vista. Ci siamo impauriti, snaturati. La squadra ha dimostrato di avere grande compattezza, nonostante non fossimo nel nostro“.

SULLA SEMIFINALE CONTRO LA CARRARESE: “Siamo alla quarta partita in 11 giorni, alla fine si sente. Vabbè, andiamo avanti”.

SUL CAMBIO DEL TRIDENTE OFFENSIVO: “Dovevamo fare tagli come avvenuto con Bolsius e Lanini. Bastava gestire e riuscire a mettere pressione per creare loro qualche difficoltà. Questo ci è mancato stasera, ma siamo stati compatti e solidi difensivamente“.

SUL DISCORSO DELL’INTERVALLO: “Ho chiesto di vivere meno emotivamente la partita e provare a giocare“.

ARTICOLI CORRELATI