BENEVENTO-CITTADELLA 4-1. TRIPLETTA DI LAPADULA. ESPLODE LA FESTA GIALLOROSSA AL VIGORITO

Seconda vittoria consecutiva per il Benevento, la terza in questa stagione.

Nella quinta giornata del Campionato di Serie B, i giallorossi di mister Fabio Caserta hanno sconfitto il Cittadella allo Stadio Ciro Vigorito con un netto 4-1 grazie alle reti di Acampora e del ritrovato Lapadula autore di una splendida tripletta nella seconda parte del match.

Il Benevento è sceso in campo con il 4-3-3: Paleari, Letizia (C), Glik, Barba, Foulon; Acampora (46′ Tello), Calò (59′ Viviani), Ionita; Insigne (67′ Moncini), Improta (22′ Elia), Sau (46′ Lapadula).

Veniamo alla cronaca dell’incontro. Al 5’ i giallorossi sono già in vantaggio. Acampora, servito da Improta sui 20 metri, fa esplodere un sinistro a giro che sbatte sul palo ed entra in rete che fa esplodere lo Stadio Vigorito sotto gli occhi dei tifosi della Curva Sud.
Dopo soli sei minuti earriva il pareggio del Cittadella con Okwkonkwo.

Assist di Antonucci per l’attaccante, che rientra sul destro, si libera di Calò e batte Paleari.
Primo tempo deludente con tanti dubbi sul gioco espresso dai padroni di casa.

Nota dolente l’infortunio al 22° per Improta sostituito da Elia.

Nella ripresa mister Caserta mischia le carte schierando Tello, il neo arrivato Viviani e Lapadula. La squadra cambia volto, inizia a giocare ed i risuotati non tardano ad arrivare

Al 70’ il Benevento torna avanti. Lancio da dietro, Lapadula fa la sponda di testa per Moncini ma trova Benedetti.
Il controllo del centrale veneto è però difettoso, il pallone rimane lì e Lapadula non perdona. Il benevento torna in vantaggio (2-1)
All’84’ Lapadula realizza la doppietta. Cross di Letizia dalla destra, Benedetti manca  l’intervento e la rende perfetta per il centravanti, che di destro non sbaglia. 3-1 per i padroni di casa.
Un minuto dopo, il peruviano cala il tris personale. Contropiede del Benevento, cross dalla destra di Moncini per il nazionale sudamericano che a porta vuota non sbaglia.

4-1 sigillo sulla gara e Cittadella affondato. Applausi a fine gara per la squadra di Fabio Caserta ora a dieci punti in classifica con tre vittorie all’attivo, una sconfitta ed un pareggio.

Nel prossimo turno, in programma sabato 25 settembre alle ore 14.00, il Benevento giocherà in trasferta a Como.

IL TABELLINO

BENEVENTO (4-3-3)
Paleari, Letizia (C), Glik, Barba, Foulon; Acampora (46′ Tello), Calò (59′ Viiviani), Ionita; Insigne (67′ Moncini), Improta (22′ Elia), Sau (46′ Lapadula).
A disp. Manfredini, Basit, Vokic, Vogliacco, Di Serio, Talia, Brignola.
All. Fabio Caserta.

CITTADELLA (4-3-2-1)
Maniero, Cassandro (79′ D’Urso), Adorni, Frare (55′ Perticone), Benedetti; Vita, Danzi (79′ Pavan), Branca; Antonucci (67′ Baldini); Tavernelli (55′ Cuppone), Okwonkwo.
A disp. Kastrati, Mazzocco, Tounkara, Beretta, Donnarumma, Ciriello, Icardi.
All. Edoardo Gorini

ARBITRO: Francesco Cosso di Reggio Calabria.
ASSISTENTI: Marco Della Croce di Rimini e Marco D’Ascanio di Ancona.
IV UOMO: Davide Di Marco di Ciampino.
VAR: Luca Massimi di Termoli.
A-VAR: Alessandro Giallatini di Roma 2.
RETI: 5′ Acampora (B), 13′ Okwonkwo (C), 69′ Lapadula (B), 84′ Lapadula (B), 86′ Lapadula (B)
ANGOLI: Bn 1 – Ci 8
AMMONITI: 30′ Acampora (B), 35′ Okwonkwo (C), 40′ Danzi (C), 45′ Antenucci (C), 63′ Benedetti (C), 88′ Pavan (C)
FALLI COMMESSI: Bn 5 – Ci 13
FUORIGIOCO: Bn 3 – Ci 1
SPETTATORI:
RECUPERO: 1′ pt – 4′ st

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here