Benevento in B, il presidente Vigorito punisce la squadra: a Torino in pullman

Niente aereo ma viaggio in pullman di 12 ore da Benevento a Torino. Lo ha deciso il presidente del club campano Oreste Vigorito in vista dell’ultima trasferta di campionato contro i granata, in programma domenica sera, come punizione per i suoi giocatori dopo la matematica retrocessione in Serie B. Il verdetto è arrivato per effetto del pareggio ottenuto dal Torino sul campo della Lazio nel recupero di Serie A. Lo scrive Sportmediaset.

La decisione sarebbe maturata dopo le proteste di alcuni tifosi organizzati e suggerita da un comunicato della curva sud: “Abbiamo sentito dire che a Torino possa essere utilizzata la Primavera. Non siamo d’accordo. La squadra ha viaggiato tutto l’anno in comodi voli charter, ci auguriamo che questa volta vada con un ‘modesto’ pullman societario”, il messaggio dei sostenitori giallorossi. Messaggio che sarebbe stato colto al volo dal patron Vigorito. Così riporta sempre sportmediaset.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here