Coronavirus: guerriglia a Napoli, bombe carta contro sede Regione

Fumogeni e bombe carta lanciate contro la sede della Regione Campania, sotto la quale un cassonetto è stato dato alle fiamme.

Prosegue la tensione tra un gruppo che si è staccato dal corteo di protesta contro le restrizioni volute dalla Regione Campania e le forze dell’ordine in assetto antisommossa sotto Palazzo Santa Lucia, sede della Regione.

In più momenti dai manifestanti è partito un lancio di oggetti verso le forze dell’ordine che hanno risposto con azioni di alleggerimento causando un fuggi fuggi generale.

 

ADNKRONOS

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here