COVID E COMMERCIO . SINDACATI IN PROTESTA, INCONTRO COL PREFETTO

La Fai Cisl, la Flai Cgil e la Uila Uil hanno organizzato una manifestazione di protesta con un presidio sotto il palazzo del governo.
Gli operatori del settore agricolo, florovivaistico e forestale si sono mossi in una mobilitazione organizzata da tutto il settore. Una protesta tesa a sensibilizzare l’amministrazione locale e il governo centrale sui problemi relativi al mondo del commercio in questo periodo di emergenza sanitaria che sta conoscendo una crisi senza precedenti. La richiesta è sempre quella di aprire in piena sicurezza e rispettando le regole.
I rappresentanti delle varie sigle sindacali hanno chiesto di incontrare il prefetto, Carlo Torlontano, che ha accettato l’incontro in una riunione in cui si è discusso di commercio e sicurezza.
Il prefetto ha ribadito la volontà di aiutare le categorie colpite, ma ha anche sottolineato che é necessario rispettare le regole governative centrali che in questo periodo non permettono alle amministrazioni locali il potere di agire in autonomia sulle norme commerciali di certi settori.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here