ERMINIA MAZZONI SUL PROVVEDIMENTO DI REVOCA DEGLI ARRESTI DOMICILIARI A PEPE, BARBIERI E FLORENZANO

Spinge però a una seria riflessione sull’uso delle misure cautelari”.Così l’on.le Erminia Mazzoni, capogruppo Udc in commissione giustizia, commenta la revoca delle ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta giudiziaria della Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). “Nella relazione di apertura dell’anno giudiziario, oggi, il presidente Carbone – dice Mazzoni – non a caso ha lanciato tra gli altri un forte appello a un ripensamento della disciplina delle misure cautelari invitando magistratura e politica a un sereno confronto dal quale far scaturire regole più opportunamente garantiste”. “L’urgenza che dovremmo avvertire in questo appello – conclude Mazzoni – nasce anche dalla considerazione che non esiste risarcimento alcuno che possa realmente ristorare dai danni che producono le misure restrittive della libertà personale dell’individuo

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here