Europee, “Stati Uniti d’Europa” niente quorum ma Mastella tiene con oltre 4mila preferenze

La coalizione di Matteo Renzi, tra le cui fila era schierata anche Sandra Mastella, non ha raggiunto il quorum restando fuori dall’Euro Parlamento.

Il partito dell’ex premier toscano si ferma 3,59%. Per Sandra Mastella, dunque, nessuna possibilità di essere eletta.

La delusione a livello nazionale viene mitigata dal dato dei voti ottenuti dalla lista a Benevento4.837 voti e una percentuale del 24,36%  risultando così Sandra Mastella la più votata.

Subito dietro Pd e Fratelli d’Italia (con il 19,24% e il 16,2%); poi il M5S con il 14,9%, Forza Italia con il 7,3% e infine la Lega con 6,52%.

E’ chiaro che, parlando di preferenze, la più votata è stata Sandra Mastella con oltre 4.200 voti. Poi De Caro, Annunziata, Barone, Martusciello, Tridico. Giorgia Meloni, tra le fila di Fratelli d’Italia ha raccolto 1824 preferenze.

Restano fuori  Luigi Barone e  l’europarlamentare uscente Piernicola Pedicini.

ARTICOLI CORRELATI