Guardia Sanframondi. Ventesimo anniversario della locale associazione Gli Amici del Cuore.

Nella serata di sabato 11 settembre, nel salone convegni del castello normanno di Guardia Sanframondi si è svolto un ennesimo incontro tra professionisti dell’arte medica per festeggiare un importante avvenimento: il ventesimo anniversario della locale associazione Gli Amici del Cuore.

Erano presenti – la sala era strapiena di associati e simpatizzanti – anche persone del settore medico giunte dalle vicinanze nonché autorità civili, militari e religiose.

I saluti sono stati portati dal vice Sindaco Dott. Ing. Carlo Falato, in rappresentanza del Sindaco Dott. Raffaele Di Leonardo, impedito; dal Dott. Carlo Maria De Filippo, cardiochirurgo del Policlinico Gemelli di Campobasso; da Mons. Antonio Di Meo, delegato da S. E. Mons. Giuseppe Mazzafaro, neo Vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita -Telese – Sant’Agata de’ Goti.

Hanno svolto relazioni: Dott. Gian Luca Iannuzzi, specialista in cardiologia e geriatria, “Esercizio fisico e cuore – nuove prospettive per maggiori sicurezze”.

Dott. Prof. Michele Marzullo, già Direttore di cardiocinetica dell’Università Federico II di Napoli, consulente Direzione di Sanità dell’Arma dei Carabinieri, “Covid e sport: ripercussioni a breve e lungo termine sulla Salute dell’Atleta”.

Dott. Prof. Luigi Matarazzo, specialista in malattie dell’apparato cardiovascolare e in cardiochirurgia dell’Università Federico II di Napoli, su “Il mito della restaurazione cardiovascolare – attualità e prospettive”.

Ha coordinato i lavori il Dott. Giovanni Pigna, specialista in malattie dei lipidi, Università Sapienza di Roma.

Il Presidente, in apertura, ha relazionato molto sinteticamente sull’attività svolta in questi anni, ringraziando quanti hanno contribuito a realizzare gli obiettivi sanciti nello Statuto, tra i quali, primo tra tutti, la diffusione della cultura della prevenzione. Ha sostenuto che essa “non è un costo, bensì un investimento a rischio zero e ad altissimo rendimento, i cui utili sono accreditati giorno per giorno sul conto corrente della nostra salute.”

Il pubblico ha molto gradito, apprezzato, e applaudito tutti i vari interventi.

Il Presidente dell’Associazione, Cav. Carlo Labagnara, ha infine consegnato una targa ricordo e di ringraziamento a ciascun oratore per tutta la collaborazione data nel corso di tutto il ventennio di attività dell’Associazione Amici del Cuore di Guardia Sanframondi.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here