Il punto sulla C2 C: Bene Benevento e Potenza

Tutti nella ripresa quelli del Benevento, che conferma quanto di buono fatto a Rende e manda ko una Pro Vasto ancora ferma a zero punti in classifica. Tante emozioni nel 3-1 con il quale il Marcianise espugna Melfi: due legni per i lucani, uno per i casertani, un rigore e quattro gol, con gli ospiti che alla fine bissano con merito il successo ottenuto sette giorni fa contro la Vigor Lamezia. Vittoria con il brivido per il Potenza, che avanti di tre gol rischia di farsi rimontare da un tenace Catanzaro. Analoga sorte per il Monopoli, che a differenza dei rossoblu lucani si vede rimontare in pieno recupero dall’Igea Virtus. I pugliesi, avanti 3-0 e sicuri di aver ottenuto i tre punti dopo il rigore fallito da Frisenda all’83’ (sul risultato di 3-1), si mordono le mani per un 3-3 che per l’Igea Virtus equivale ad un grande successo. Vittorie esterne per le due matricole Vibonese e Sorrento. I calabresi, con la doppietta di Alessandrì, violano l’Angelini di Chieti e condannano la Val di Sangro al primo ko interno dopo due anni di risultati positivi tra le mura amiche. Con un gol di Ripa, il Sorrento espugna Cassino, con la formazione laziale ancora a zero punti e con zero gol segnati. Con analogo punteggio (2-1) Vigor Lamezia e Nocerina superano rispettivamente Rende e Gela. I biancoverdi calabresi cancellano così la penalizzazione di due punti in classifica, mentre i molossi riscattano il ko patito all’esordio sul campo del Potenza. Infine, malumori ad Andria, dove la compagine locale non va oltre lo 0-0 contro la neopromossa Celano Olimpia. Per i pugliesi, due pareggi contro due squadre provenienti dalla serie D, mentre per gli abruzzesi un punto importante dopo l’esordio negativo di domenica scorsa. I derby Real Marcianise-Benevento e Potenza-Melfi saranno senz’altro i match di cartello del terzo turno. Da seguire anche Gela-Catanzaro e Sorrento-Andria, mentre almeno una tra Rende e Cassino, affrontandosi nel match del Lorenzon, conquisterà il primo punto della nuova stagione.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here