Rugby – serie B – Il Benevento a Viterbo per lo spareggio salvezza

Tempo di spareggi per l’USR Benevento. Domenica  19 maggio dovrà affrontare sul neutro della città dei papi alle ore 16 il Formigine, ultima classificata del girone 2 con 14 punti frutto di 2 vittorie e 20 sconfitte.

Il Benevento ha chiuso il suo girone con 26 punti (5 vittorie e 17 sconfitte). La vincente conseguirà la permanenza in serie B, la perdente avrà ancora un’ultima possibilità di recupero nella gara  finale del 2 giugno contro la perdente dello spareggio tra Recco (girone 1) e San Marco Venezia (girone 3).

La speranza è che il Benevento possa conseguire la salvezza in questa prima gara, evitando le ansie e le paure di un ulteriore spareggio.

Fare una previsione sulla gara di domenica è difficile sia perché le squadre hanno militato in gironi diversi e non vi sono precedenti, sia perché conterà molto l’approccio psicologico e la freddezza caratteriale con cui le squadre affronteranno una gara particolare.

La gara di Viterbo riporta alla mente altre due occasioni in cui i sanniti sono stati impegnati in spareggi salvezza nei ruggenti anni ’80. Nella stagione 81-82,campionato di serie A (quello che assegnava lo scudetto)  il Benevento ottenne la salvezza battendo nello spareggio il Brescia per 11 a 4 . Nella stagione 85-86 , ancora campionato di serie A, a fine stagione furono tre le squadre a pari punti costrette a disputare un mini torneo all’italiana con un solo posto salvezza. Questi furono i risultati

Gara 1 Benevento – Lyons Piacenza 12 a 9 – Gara 2 Benevento -Calvisano 3 a 3 – Gara 3 Calvisano – Lyons Piacenza 14 a 6. Solo la differenza punti decretò un’amara retrocessione del Benevento dalla massima serie nazionale.

ARTICOLI CORRELATI