SANITA’. CICCOPIEDI (FI): LA PRIMA VITTIMA SULLA COSCIENZA DI DE LUCA

“Quanto accaduto ieri, è un fatto gravissimo! Se il Pronto Soccorso di Sant’Agata de’ Goti fosse stato operativo, oggi probabilmente quell’uomo sarebbe tra le braccia della sua famiglia. Chi governa ha il dovere di porre in essere delle scelte nell’interesse dei cittadini, De Luca questo non lo sta facendo! Ha deliberatamente voluto ed approvato un piano sanitario che nega le cure ai cittadini sanniti, che ci nega sin anche un primo soccorso. In tanti avevamo messo in guardia circa le conseguenze di tali scelleratezze, ma il governatore è andato avanti per la sua strada, negando ai sanniti il diritto alle cure. Da giurista, chiedo alla Procura della Repubblica di accertare se vi siano responsabilità penali, in capo al Presidente della Regione ed ai suoi sodali. Le responsabilità morali, invece, sono palesi e sotto gli occhi di tutti. Si dimetta!”. Così Leonardo Ciccopiedi – Responsabile organizzativo di Forza Italia in provincia di Benevento – commentando la notizia della tragica scomparsa del 56enne di Afragola, deceduto durante il trasferimento verso l’ospedale di Benevento.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here