Benevento-Cosenza 1-0. All’ultimo respiro il Benevento conquista la terza vittoria consecutiva.

Nella quarta giornata d’andata del Campionato di Serie B il Benevento centra in pieno recupero la terza vittoria consecutiva (Carpi, Salernitana e Cosenza) grazie alla rete realizzata al 93esimo dall’eroe della giornata Samuel Armenteros che ha fatto esplodere il “Ciro Vigorito”.

Altri tre punti importanti dalla band di mister Pippo Inzaghi ottenuti contro una squadra ostica ed  insidiosa come il Cosenza che arrivava a Benevento con un passivo di due sconfitte.

Il tecnico giallorosso ha schierato il solito modulo 4-4-2 con la novità di Manfredini tra i pali dal primo minuto. Per il resto soliti titolari:  Maggio, Volta (46′ Antei),  Caldirola, Letizia; Insigne, Viola, Hetemaj, Improta (71′ Kragl); Coda,  Sau (81′ Armenteros).

La squadra di Braglia ha chiuso bene tutti gli spazi al Benevento che non è riuscito a trovare i varchi giusti per tutta la gara.

Le occasioni sono arrivate con il contagocce da una parte e dall’altra e solo nel finale la squadra di Inzaghi è riuscita a sbloccarla grazie allo svedese Armenteros che ha realizzato la sua prima rete della stagione su assist di Viola ed è festa al Vigorito con il pubblico impazzito per l’importante vittoria che sembrava ormai lontana

Con questo successo il Benevento vola al comando della classifica in tandem con l’Entella.

Martedì prossimo, 24 settembre, alle ore 21.00, la squadra di Pippo Inzaghi sarà ospite del Pordenone per poi ritornare al Ciro Vigorito  domenica 29 Settembre alle ore 15.00 per disputare il big match con la Virtus Entella.

Il tabellino: Marcatori: 90’+3 Armenteros (B).

BENEVENTO

Manfredini, Letizia, Caldirola, Coda, Viola, Maggio (K), Volta (46′ Antei), Improta (71′ Kragl), R. Insigne, Hetemaj, Sau (81′ Armenteros).

A disp: Montipò, Gori, Del Pinto, Kragl, Tello, Tuia, Basit, Gyamfi, Di Serio, Antei, Vokic, Armenteros.

Mr. Inzaghi

COSENZA

Perina, Corsi (K), Idda, Machach (59′ Pierini), Legittimo, Greco, Bruccini, Monaco, Riviere, Kanoute (78′ Sciaudone), Baez.

A disp: Saracco, Lazaar, Capela, Broh, Pierini, Carretta, D’Orazio, Sciaudone, Trovato, Bittante.

Mr. Occhiuzzi

Arbitro: Federico DIONISI di L’Aquila.

Assistenti: Lombardo – Perrotti.

Ammoniti: Riviere (C), Kanoute (C), Idda (C), Perina (C), Greco (C), Coda (B).

Rec: 2’pt, 6’st.

Spettatori: 9.824

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here