BOCCALONE (AN) all’attacco della Provincia di Benevento

Il 27 dicembre 2007 il consiglio provinciale ha approvato il bilancio preventivo 2008 palesemente illegittimo. In quella sede, infatti, è stato omesso il deposito e l’allegazione dei bilanci consuntivi chiusi al 31 dicembre 2006 di tutte le aziende e società che sarebbero state costituite per l’esercizio di servizi pubblici.La questione non riguarda soltanto aspetti procedurali, ma attiene alla sostanza della struttura finanziaria dell’ente oltre che alle capacità e qualità della spesa pubblica, che il presidente delle eccellenze ha autorizzato e consentito attraverso le aziende pubbliche. Non credo che motivi di discrezione o di eccessiva timidezza istituzionale siano stati l’ostacolo insuperabile per dar conto al consiglio provinciale di tutte le strategie nardoniane applicate attraverso le splendide e gioiose creature, che si segnalano essere Art Sannio, Sannio Europa, Patto Territoriale Valle del Sabato.Il consigliere comunale Nicola Boccalone

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here