Curva Sud Benevento: “Mettiamo da parte social o chiacchiere da bar”.

Invitiamo i calciatori a tirare fuori gli attributi.

Non è un momento facile, questo è chiaro. Quando si vivono determinati momenti ogni tifoso è chiamato a stringersi ancora di più attorno alla squadra, cosa che non vediamo in questa realtà che evidentemente è abituata a ben altri palcoscenici europei. Notiamo sui social critiche pesanti da parte di persone che fino a qualche mese fa parlavano addirittura di Europea League. Una mancanza di equilibrio che non fa bene a nessuno. Eravamo consapevoli delle difficoltà di questa categoria e lo siamo tuttora, così come è evidente che l’obiettivo è quello di terminare la stagione al quartultimo posto per poter festeggiare un traguardo importantissimo. Questo clima disfattista non serve a nessuno, soprattutto se si passa da un eccesso all’altro in pochi giorni. Un esempio lampante è rappresentato dall’atteggiamento nei confronti di Foulon: da salvatore della patria per aver pianto nel post Roma a calciatore scarsissimo adesso. Magari potrà anche esserlo, ma andiamoci cauti perché è sempre un ragazzo che veste la maglia giallorossa. Non ci addentriamo in commenti di natura tecnica, per noi l’importante è il sostegno con il giusto equilibrio. Siamo pronti a criticare, ma solo in maniera costruttiva e senza distruggere quanto di buono si è creato che, fino a qualche anno fa, non era presente neanche nei sogni più belli. Invitiamo tutti ad essere equilibrati e a sostenere la squadra senza farsi condizionare dal risultato, i processi si faranno alla fine. Invitiamo i calciatori a tirare fuori gli attributi perché negli ultimi incontri non si sono visti, solo così potremo salvarci. Purtroppo, non possiamo esserci sugli spalti, lo vorremmo tanto soprattutto in questo momento, ma siamo qui al fianco del Benevento fino alla fine. Ci aspettiamo che anche tutto il popolo sannita lo sia, mettendo da parte social o chiacchiere da bar…
#CurvaSudBenevento1929 #AModoNostro

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here