Gb: Johnson, ‘se mi dimettessi sarebbe caos e conservatori perderebbero prossime elezioni’


Roma, 6 lug. (Adnkronos) – Il premier britannico Boris Johnson ha detto ai propri ministri che non si dimetterà, sostenendo che la sua uscita dal governo causerebbe “caos” e vedrebbe “i conservatori quasi certamente sconfitti” alle prossime elezioni. Lo ha riferito su Twitter il redattore politico del Daily Mail Jason Groves.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here