“LA SUPERLUNA DEL CERVO”, 13 luglio 2022 ore 20.30 Giardini Piccinato (viale Atlantici), Benevento


Il 13 luglio avviene un evento spettacolare: la seconda e più importante SUPERLUNA del 2022, momento speciale in cui il nostro satellite sarà distante solamente 357.418 km da noi.

La luna piena di luglio è detta la luna del cervo!

Curiosa denominazione che pare provenire dalla più antica tradizione dei nativi americani: luglio infatti è il mese in cui le corna del cervo maschio cominciano a ricrescere per il loro rinnovo annuale. Ma la Luna Piena di luglio è conosciuta anche come Luna dei Temporali che in questo mese, in America così come in svariate altre aree del globo, sono spesso più frequenti e dovuti ad un vero e proprio cambio stagionale. Non mancano poi i Cree – famosi popoli indigeni che per molto tempo nella storia hanno abitato le terre dell’America del Nord – secondo i quali la Luna Piena di luglio era Luna Muta. Per le altre tribù la luna piena assumeva invece altri curiosi nomi, a partire da Luna di Salmone per i Tlingit, Luna di Bacche per il popolo degli Anishinaabe e Luna di Lampone per gli Algonchini e Ojibwe.

Questo mese è propizio anche per l’osservabilità dei giganti gassosi, difatti saranno ben osservabili sia Giove che Saturno.

Il Gruppo Astrofili Beneventani, dopo la pausa forzata di due anni a causa del COVID-19, riprende le attività di divulgazione pubblica (in tutta sicurezza e rispettando le normative vigenti) proprio in questa occasione anche per festeggiare la ricorrenza della fondazione, che ricadrebbe il 12 luglio, permettendo alla cittadinanza di osservare gli astri ai propri telescopi professionali con la guida di divulgatori esperti che porteranno il pubblico in un viaggio virtuale tra le costellazioni visibili quali Scorpione, Sagittario, Lira, Cigno, Aquila e tante altre, curando sia l’aspetto scientifico che mitologico e antropologico.

Le postazioni saranno pronte dalle 20.30 ai giardini Piccinato (giardini del viale Atlantici), dove, per condizioni geografiche (aperto sull’orizzonte est) e per minore presenza di inquinamento luminoso rispetto al centro cittadino, consentiranno la miglior riuscita dell’evento.

La manifestazione è promossa dall’Unione Astrofili Italiani di cui il GAB è delegazione territoriale per il Sannio, ed è inserita nel circuito Rete Astrofili Italiani ed organizzata congiuntamente anche da quasi tutte le Associazioni di Astrofili dalla Penisola. In questo caso ha anche il patrocinio del Comune di Benevento.

Come sempre, il Gruppo Astrofili Beneventani s’impegna anche nella pulizia del suolo, già normalmente maltrattato, lasciando i giardini nel migliore stato possibile.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here