Benevento, Auteri: “Grandissima partita, nel primo tempo siamo andati un po’ in sofferenza”

Il tecnico del Benevento ha analizzato così, nell’immediato post-gara del Rocco, il pareggio per 1-1 contro la Triestina nell’andata del Primo Turno Nazionale dei play-off di Serie C 2023-24.

Questa, dunque, l’analisi di Gaetano Auteri ai microfoni di RaiSport:

SUL PAREGGIO CONTRO LA TRIESTINA: “Nel primo tempo siamo andati un po’ in sofferenza, abbiamo preso gol anche se è stato un fatto episodico. Anche nel primo tempo a volte siamo stati frenetici, poi la squadra è cresciuta. Abbiamo fatto una grandissima partita anche sul piano tecnico, sui ritmi abbiamo dominato contro una squadra forte. Sull’episodio nel finale? Penso che gli arbitri dovrebbero avere un po’ di buon senso, era un’espulsione che si poteva evitare perché contare. Pinato ha protestato, ma va capito il momento. Secondo me il gol è stato regolare, c’era stato un contrasto normale“.

SUL CAMBIO DI MARCIA NEL SECONDO TEMPO: “Noi stavamo giocando, loro si sono abbassati tanto. Abbiamo continuato a giocare bene, già nel primo tempo avevamo trovato spazi e fatto una buona partita ma era mancato l’ultimo passaggio. Lanini balisticamente è fortissimo, va bene così”.

SULLE DICHIARAZIONI DELL’INTERVALLO: “Ho detto loro che stavamo facendo una buona partita, ma che dovevamo essere più freddi. Ci siamo impadroniti della partita contro una squadra sicuramente forte. La serenità serve e non serve, bisogna essere determinati nella consapevolezza“.

SULLE DIFFICOLTA’: “A volte abbiamo fatto qualche errore, non abbiamo scalato bene in verticale. Ci può stare, c’è anche la bravura dell’avversario. Tra quattro giorni giocheremo il ritorno a casa nostra“.

SUGLI ASPETTIVI POSITIVI: “Sapevo che fisicamente stavamo bene, stiamo bene. Sono partite tutte uguali, difficili ed equilibrate. Abbiamo fatto il primo step, a breve ci sa

ARTICOLI CORRELATI