TV7 CULTURA. IL PROF. ROTILI PRESENTA IL PRESEPE dè CILLIS DONATO AL MUSEO DEL SANNIO. VIDEO-FOTO


Esposto da qualche settimana, dopo un accurato restauro, in una vetrina appositamente predisposta nella seconda delle due Sale dedicate al Settecento nella Pinacoteca del Museo del Sannio, il Presepe de Cillis prende il nome dal conte beneventano avv. Roberto de Cillis che lo donò al Museo nel 1977.

Oggetto di uno studio specifico condotto da un esperto, il dr. Lorenzo Ebanista, rappresenta un unicum nel panorama dell’arte presepiale del XVIII secolo per le peculiari caratteristiche artistiche ed esecutive. Alcuni aspetti inerenti la tecnica di realizzazione lo differenziano infatti dalla produzione napoletana del Settecento.

E’ allestito su uno ‘scoglio’ ligneo che ripropone l’ambientazione della Natività in una grotta con la presenza di architetture in rovina. Sostanzialmente inedito, è formato da 21 figure i cui costumi si rifanno probabilmente a quelli tradizionali delle popolazioni del Sannio.
Sannio Europa, società in house della Provincia di Benevento, che gestisce e promuove la Rete museale, con il prezioso contributo del Prof. Marcello Rotili, continua nel percorso alla scoperta del Museo del Sannio.

TV7 Cultura dedica un nuovo speciale al Museo del Sannio ed ai suoi preziosi tesori, il Presepe de Cillis.

Sentiamo l’intervista realizzata da Alfredo Salzano al Prof. Marcello Rotili

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here