Buona Sanità. Lettera per medici ed infermieri del pronto soccorso del San Pio

Si susseguono le attestazioni di riconoscenza per la buona sanità riscontrata all’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento.

Questa volta un meritato riconoscimento arriva per i medici e gli infermieri del Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero “G. Rummo” .

A ringraziare tutto il personale per la professionalità e l’assistenza ricevuta è un paziente, che, con una lettera, ha voluto esprimere i propri complimenti al Direttore Generale, Mario Nicola Vittorio Ferrante, testimoniando l’efficienza, la disponibilità e l’umanità riscontrata nel personale sanitario del nosocomio della città capoluogo del Sannio.

La missiva rileva che troppo spesso si è occupati a lamentarsi e ad evidenziare le negatività del sistema sanitario, senza accorgersi anche di quante eccellenze esso è capace di esprimere.

<<Ieri dopo che ho passato una giornata intera al pronto soccorso del San Pio di Benevento, per un controllo urgente andato tutto bene – dichiara testualmente la missiva.>>

<<E a questo proposito – prosegue la nota – volevo enfatizzare la grande disponibilità ed efficienza da parte del personale medico ed infermieristico. Che molto spesso li prendiamo di mira, e mai a dargli merito. Purtroppo solo chi ha a che fare con questo reparto riesce a comprendere come queste persone, benché operino sempre in regime di estrema urgenza e difficoltà, abbiano cura del malato con grandissima professionalità ed umanità. Riflettendo questo dovuto anche al fatto che non c’era il solito via vai dei parenti, dovuto a questo brutto periodo, perché noi tutti non ci rendiamo conto della tensione che mettiamo agli addetti ai lavori. Grazie ancora a tutti voi che ieri ci avete aiutato>>.

Uomini e donne, che nel momento in cui il paziente giunge in ospedale dolorante, pieno di paure e di speranze, sanno rivelarsi angeli.

Angeli spesso incompresi, maltrattati, bistrattati.

Eppure, sempre e comunque professionali al massimo livello e nel contempo esseri umani, dal cuore grande, immenso.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here