CALCIO A 5. BENEVENTO-ACTIVE NETWORK 1-3

Non è bastata una grande prova al Benevento5 per fermare il cammino della capolista Active Network che si è imposta al PalaTedeschi per 3-1 al termine di un match che ha visto i laziali dimostrare maggiore cinismo.

La sfida si è messa subito in salita per i giallorossi che sono andati in svantaggio dopo appena tre minuti per la rete messa a segno da Persec, ma i padroni di casa sono stati bravi a non disunirsi disputando un ottimo primo tempo senza tuttavia trovare l’ultimo passaggio o il tiro decisivo.

Nella ripresa il Benevento5 ha alzato subito il baricentro trovando il meritato 1-1 al 6’ con Galletto che ha messo a sedere anche Mambella depositando il pallone in fondo alla rete. I padroni di casa hanno capito di potere fare breccia nella difesa avversaria creando qualche altra buona opportunità, ma al 12’ un palla persa in maniera banale in mezzo al campo dai giallorossi ha permesso all’Active Network di trovare il nuovo vantaggio sempre con Persec. Il match, poi, si è definitivamente deciso a cavallo del diciassettesimo quando Botta ha messo fuori di un soffio con un diagonale che ha fatto la barba al palo e poco dopo Senna ha segnato il definitivo 1-3 per i laziali.

Grazie a questo successo, la capolista Active Network ha allungato in classifica a +4 (28) proprio sui sanniti (24) che nella prossima giornata, ultima del girone di andata, effettueranno il turno di riposo imposto dal calendario.             

Serie A2 – Girone C

12a giornata

BENEVENTO-ACTIVE NETWORK 1-3 (0-1 p.t.)
BENEVENTO: Matheus, Botta, Galletto, Di Luccio, Volonnino, Gigante, Stigliano, Mejuto, De Figlio, Odierna, Kullani, De Filippo. All. Cundari
ACTIVE NETWORK: Mambella, Davì, Senna, Persec, Lamas, Cachón, Romano, Lepadatu, Lamedica, Miron, Ercoli, Thinthawon. All. Ceppi
RETI: 3’pt e 13’st Persec (A), 6’st Galletto (B), 17’st Senna (A)
ARBITRI: Francesco Saverio Mancuso e Cosimo Di Benedetto di Lamezia Terme CRONO: Michelangelo Arminio  di Nola

 

      

 

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here