Condotta Torano-Biferno, entro maggio la portata sarà aumentata a 250 litri/secondo

A seguito degli imminenti lavori di adeguamento ci sarà un incremento di circa 50 litri/secondo

Convocata dal sindaco Clemente Mastella, questa mattina si è tenuta una riunione operativa sulla questione dell’approvvigionamento idrico della città di Benevento a cui hanno partecipato il responsabile Acquedotti della Regione Campania, Ciro Pesacane, il direttore generale dell’Ente Idrico Campano, Vincenzo Belgiorno, il presidente della Gesesa, Domenico Russo, l’amministratore delegato della Gesesa, Vittorio Cuciniello, e il dirigente del Settore Ambiente del Comune, Gennaro Santamaria.

Facendo seguito ai precedenti impegni assunti tra la Regione Campania e il sindaco Clemente Mastella, nel corso dell’incontro è stato concordato che, a seguito dei lavori di adeguamento che verranno effettuati prossimamente sulla condotta Torano-Biferno, entro i primi giorni di maggio la portata delle acque provenienti dal Molise sarà di 250 litri/secondo (quantità massima tecnicamente sostenibile). L’incremento sarà dunque di circa 50 litri/secondo rispetto alla portata attuale.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here