Genitori scrivono al Sindaco Mastella:”Richiesta di possibilità di scelta tra DAD e didattica in presenza”

Gentilissimo Sindaco, in virtù dell’ordinanza regionale n. 90 del 15/11/2020 che prevede la riapertura delle scuole a far data dal 30/11/2020 per le classi della primaria diverse dalle prime e per le classi della scuola secondaria di primo grado, intendiamo esprimerLe, in qualità di genitori, la nostra comprensibile apprensione considerato il delicato momento di emergenza sanitaria ed epidemiologica che stiamo vivendo.

L’istituto scolastico è un elemento di aggregazione forte, rappresentando un notevole flusso di contatto tra soggetti di gruppi familiari diversi.

Questo discorso vale sia per gli alunni che per i docenti. Non ci bastano le rassicurazioni che piovono a livello governativo, del tutto incuranti dell’aumento esponenziale dei casi di contagio tra gli studenti di ogni età. Pertanto, emotivamente scossi da una prossima riapertura delle scuole, che non risponde ai criteri di tutela del fondamentale diritto alla salute sancito all’art. 32 della Costituzione Italiana, Chiediamo: la possibilità di scelta tra la DAD e la didattica in presenza, per assicurare ai nostri figli la continuità didattica e formativa nel pieno rispetto del diritto di eguaglianza sancito all’art. 3 della nostra Costituzione. Riteniamo che in questo difficile momento nessuno possa essere obbligato ad accettare la didattica in presenza esponendo se stesso e gli altri ad un forte rischio di contagio. Pertanto, reiteriamo la richiesta di scelta della modalità DAD, e Le chiediamo di fornire alle istituzioni scolastiche indicazioni affinché sia garantito il collegamento on line in modalità sincrona a tutti gli alunni le cui famiglie ne facciano espressa richiesta. Conseguentemente Vorrà autorizzare i Dirigenti scolastici a considerare la non frequenza in presenza dei nostri figli come assenza giustificata.
Ci riserviamo di inoltrare, a breve, ad integrazione del presente elenco di nominativi, ulteriore elenco di genitori a sostegno della richiesta.
Confidando in una Sua empatica lettura, e nell’accoglimento della nostra richiesta, Le porgiamo cordiali saluti

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here