Manovra: fonti, da Cdm ok a decontribuzione lavoratori sotto 35mila euro reddito

Roma, 3 dic. (Adnkronos) – Gli sgravi contributivi di 1,5 miliardi stanziati dal governo verranno destinati, per il 2022, ai dipendenti sotto i 35mila euro di reddito, e non più sotto i 47mila come nell’accordo raggiunto tra Mef e partiti la settimana scorsa. Lo apprende l’Adnkronos al termine del Cdm. La decisione va nella direzione indicata dai sindacati, che avevano chiesto a gran voce un intervento sulle fasce più deboli.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here