Oreste Vigorito designato alla guida di Confindustria Benevento. Oggi il voto del Consiglio Generale

Il Consiglio Generale di Confindustria Benevento ha votato all’unanimità dei presenti la designazione di Oreste Vigorito a Presidente dell’associazione per il prossimo quadriennio.

Si tratta di un passaggio statutario necessario e decisivo prima dell’elezione ufficiale in Assemblea prevista per inizio 2021, che arriva a valle di una nutrita consultazione della base associativa ad opera della Commissione di Designazione formata dai tre Past President Cosimo Rummo, Biagio Mataluni e Giuseppe D’Avino.

E’ stata proprio la commissione a rendere noti gli esiti delle consultazioni: con 587 voti, oltre 130 imprese hanno espresso una preferenza univoca e unanime verso la figura di Vigorito, che ha raccolto il 75% di preferenze sul totale dei voti validi esprimibili. Si tratta di un risultato mai registrato nella storia di Confindustria.

Ad introdurre i lavori e a guidare la successione il Presidente uscente Filippo Liverini.

La Presidenza di Oreste Vigorito si apre in un momento particolarmente complesso per l’economia– spiega Filippo Liverini– ma le sue qualità di leader e la sua visione imprenditoriale saranno elementi determinanti nell’accompagnare il processo di rilancio economico del territorio.

Passare il testimone nelle mani di un imprenditore che stimo sia per le sue doti umane che per quelle imprenditoriali rende più semplice questa fase. La nostra è una Confindustria sana e coesa, come poche. Sento di aver costruito una base solida sulla quale poter continuare il progetto di sviluppo e sono fermamente convinto che Oreste saprà coniugare esperienza e programmazione per portare avanti un disegno ambizioso che riesca a far emergere le potenzialità che il nostro Sannio è in grado di esprimere”.

Ambiente, Infrastrutture, Turismo ed Imprese le direttrici illustrate dal Presidente designato nella sua relazione programmatica che ha riscontrato un importante ed ampio consenso.

Sono grato ai colleghi imprenditori per la fiducia risposta nella mia persona, che cercherò di non deludere – queste le parole di Oreste Vigorito subito dopo la sua designazione. Credo di essere tra i presidenti più anziani e intendo mettere il mio l voro e la mia esperienza al servizio delle imprese e del territorio.

Ciò che conta più di tutto è il presente. Impronterò la mia presidenza alla collaborazione e alla partecipazione, perchè sono convinto che solo con il contributo di ciascuno potremo veramente costruire un presente florido.

Metterò i giovani al centro del mio mandato per invertire il trend di spopolamento che sta investendo l’intero Mezzogiorno. Un Mezzogiorno che ha più volte dimostrato di esprimere autorevoli personalità in ogni contesto che hanno reso grande l’Italia. Spero che molti di loro vorranno credere ed investire sul territorio mettendo capacità e conoscenza a supporto dell’apparto produttivo Locale. Ambiente, Enogastronomia Innovazione e Turismo saranno solo alcuni dei pilastri su cui concentrerò la mia azione di mandato. Darò spazio a tutti coloro che vorranno impegnarsi in questo importante progetto di territorio. Credo nella forza e nelle capacità delle donne che da sempre hanno dimostrato qualità propositiva e capacità critica. Questo è solo l’inizio di un progetto di territorio che sogno

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here