COVID: DE LUCA, ‘AIFA DECIDA SU SPUTNIK IN 2 SETTIMANE’

“La Regione Campania ha fatto un  contratto con l’azienda produttrice di Sputnik e questo contratto  subordina la propria esecutività all’approvazione del vaccino.

Quello  che non si capisce è perché dormiamo in piedi ancora oggi, perché  l’Aifa non decide nel giro di due settimane se questo vaccino va bene  o meno”.

Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De  Luca. “Quando l’Aifa ha valutato Pfizer – ha ricordato De Luca – lo ha fatto in due settimane. Facciamo la stessa cosa con questo vaccino,  perché se abbiamo 3 milioni di dosi di vaccino aggiuntive a quelle  dell’Europa è chiaro che nel giro di tre mesi noi usciamo fuori dal  calvario”.

De Luca ha ribadito che il contratto per la fornitura di vaccino  Sputnik “è assolutamente corretto e nell’ambito dei poteri che ha la  Regione Campania.

Le Regioni non possono muoversi nell’ambito dei  quattro vaccini contrattualizzati dall’Europa, ma per il resto la  Regione può fare quello che vuole. Sul contratto abbiamo ascoltato  tutta una serie di stupidaggini anche sui giornali”.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here