De Lucia e Ricciardi tracciano il bilancio del 2018. Tra Cultura ed Opere Pubbliche

Hanno voluto incontrare la stampa le senatrice sannite del M5S Danila De Lucia e Sabrina Ricciardi al termine di un anno speciale per loro.

Giunte a marzo a Palazzo Madama si sono calate nella parte di senatrici e rappresenti dell’area di competenza elettorale.

Entrambe componti di commissioni. Danila De Lucia in quella della cultura e affari regionali, mentre Sabrina Ricciardi in quella alle  infrastrutture.

Hanno lavorato cercando concretezza ed evidenziando le necessità del territorio. Salvi gli impegni già in cantiere e che produrranno un vero e proprio cambiamento nelle dinamiche politiche.

Un impegno ha precisato  la senatrice Ricciardi che vedranno la realizzazione di opere da parte di società sannite.

Sulle accuse del Sindaco di Benevento per non aver votato il sub emendamento presentato dalla senatrice Lonardo sul depuratore, le esponenti pentastellate hanno sottolineato di aver saputo solo in prossimità delle votazioni di quella proposta che comunque mancava degli elementi giustificativi.

In bilancio sono stati stanziati 800milioni per il prossimo anno per il rischio idrogeologico e la sistemazione delle aree alluvionate e quindi cercare li la possibilità di ottenere un finanziamento.

Le due senatrici hanno sottolineato anche l’impegno profuso dai rappresentanti in parlamento per quanto riguarda il Pronto soccorso di Sant’ dè Goti e la necessità di rivedere il piano regionale inadatto per la città.

La senatrice De Lucia, infine, ha annunciato la prossima venuta  a Benevento del ministro dei Beni culturali, Alberto Bonisoli, per una visita legata ai progetti relativi a teatri e alle proposte di candidature per l’Unesco.

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here