“III Forum degli Amministratori”. Mons. Accrocca: “Evitare isolamento e marginalizzazione del Sud”

E’ stato il Vescovo di Benevento Mons. Felice Accrocca ad aprire il “III Forum degli amministratori, giunto ormai alla sua terza edizione, sul tema Mobilità veloce e suolo lento. Un ponte “per le Aree interne. Ho più volte ribadito e in più occasioni, che come Vescovi intendiamo anzitutto promuovere un metodo e offrire opportunità formative a quanti sono impegnati nella gestione della cosa pubblica o sono in procinto di farlo, e in maniera specifica a coloro che sono chiamati a operare in zone interne, affinché promuovano un’azione idonea a sostenere soprattutto i giovani intenzionati a restare nella propria terra d’origine.
E’ nostro primo obiettivo quello di puntare a superare campanilismi ed egoismi territoriali in una visione incentrata sul bene comune e con una convergenza di obiettivi: siamo infatti pochi e con pochi mezzi a disposizione; dobbiamo inoltre fare i conti con l’aggravamento evidente delle condizioni di emarginazione e di isolamento, anche politico, delle nostre aree e con la mancanza di infrastrutture. Per questo perseverare in campanilismi ed egoismi territoriali vorrebbe dire stringersi da soli il cappio intorno al collo: chi persevera in tale politica o è incapace di vedere oltre il proprio naso o coltiva interessi che non sono quelli del bene comune.
Nei prossimi giorni vogliamo mettere a fuoco il tema delle competenze e con esse della capacità delle istituzioni locali di proporsi con adeguata progettualità nel contesto delle scelte strategiche per lo sviluppo organico ed equilibrato del Paese.
Non vogliamo che il Sud ed in particolare le aree interne restino marginalizzate ed isolate.
Queste in sintesi le parole del Vescovo di Benevento Mons. Felice Accrocca.
Sentiamo cosa ha aggiunto a TV7

ARTICOLI CORRELATI


LASCIA UN COMMENTO (Il commento dovrà essere approvato dalla redazione)

Please enter your comment!
Please enter your name here